il Blog di Sesso Consapevole

by Io Vivo Tantra

Una delle principali difficoltà nell'affrontare i temi del Sesso Consapevole è che siamo poco abituati a parlarne.


Sembra che di sesso di parli tantissimo, anche troppo, ma è molto difficile che sia un autentico "racconto di sé".

 

Pensaci: quand'è stata l'ultima volta che hai raccontato a qualcuno le sensazioni specifiche che hai provato con una certa pratica sessuale?

 

Oppure: quando hai raccontato nel dettaglio il modo in cui ti piace una certa attività?

tantrablog

Ecco, questo spazio è per te, per noi: per andare in profondità nel Sesso "detto", attraverso le parole del Tantra Integrale.

 

Benvenuta, benvenuto!

sesso2

Iscriviti alla Newsletter

per ricevere le ultime novità

sul mondo del Tantra

blog

Il rapporto ideale dura 7 minuti? Solo per il sesso “fast food”...
tantra, piacere, orgasmo,

Il rapporto ideale dura 7 minuti? Solo per il sesso “fast food”...

Valentina Anaam

2020-10-29 21:08

Il Tantra NON È un modo per "durare di più" in una lotta contro l'orgasmo.Il Tantra è (anche) ESPLORARE ORGASMI NUOVI!

come farsi deludere da un Hotel a 5 stelle in centro Parigi (e cosa c’entra col Tantra)

come farsi deludere da un Hotel a 5 stelle in centro Parigi (e cosa c’entra col Tantra)

Valentina Anaam

2022-10-11 08:00

Tantra, aspettative e prime impressioni: come tutto si è "fuso insieme" durante un viaggio a Parigi...

Come mantenere il fuoco acceso in camera da letto… anche dopo anni di relazione!

Come mantenere il fuoco acceso in camera da letto… anche dopo anni di relazione!

Valentina Anaam

2022-10-04 08:00

Ogni fuoco, si sa, va alimentato a dovere. Come un caminetto o una stufa devono essere riempite di legna da ardere per poter sprigionare il loro calor

Osho, le 93 Rolls Royce, e la provocazione terapeutica

Osho, le 93 Rolls Royce, e la provocazione terapeutica

Valentina Anaam

2022-09-27 08:00

“Ma perché non le ha vendute per fare beneficenza?!?”Così ha esclamato - proprio ieri - la mia amica americana Niav...

Che cos’è l’Orgasm Gap e perché colmarlo può essere la chiave per sbloccare il Piacere femminile

Che cos’è l’Orgasm Gap e perché colmarlo può essere la chiave per sbloccare il Piacere femminile

Valentina Anaam

2022-09-20 08:30

Hai mai sentito parlare di “Orgasm Gap”? È un neologismo (una parola nuova) che fino a qualche anno fa non esisteva, ma il cui significato è davvero d

Chi vedi nello specchio?

Chi vedi nello specchio?

Valentina Anaam

2022-09-13 08:00

Per qualcuno è un soprammobile. Per altri, un semplice oggetto che ci aiuta a prepararci, ogni giorno...E se invece fosse molto, molto di più?

Perché i monaci buddisti non si sentono mai in colpa (e come puoi riuscirci anche tu in 10 minuti al giorno)

Perché i monaci buddisti non si sentono mai in colpa (e come puoi riuscirci anche tu in 10 minuti al giorno)

Valentina Anaam

2022-09-06 20:22

Hai mai visto la foto di un monaco buddhista, con la tipica espressione tranquilla, serena e imperscrutabile che gli accarezza il volto? Uno dei loro segreti...

Chi altro ti guarda in quei momenti?

Chi altro ti guarda in quei momenti?

Valentina Anaam

2022-09-01 17:57

Forse ti sarà capitato, forse no. A me è capitato. Quella sensazione così strana, per cui ti sembra di staccarti dal corpo e vedere tutto da fuori...

Il segreto degli imperatori cinesi per comunicare con gli Dei attraverso il sesso

Il segreto degli imperatori cinesi per comunicare con gli Dei attraverso il sesso

Valentina Anaam

2022-07-26 15:29

Tra le tecniche che rientrano nell’approccio tantrico più portato alla fisicità, ne troviamo alcune di ispirazione orientale… In particolare parliamo

I macaron al pistacchio, l’orgasmo, e il senso ultimo del Tantra

I macaron al pistacchio, l’orgasmo, e il senso ultimo del Tantra

Valentina Anaam

2020-11-27 06:47

Qualche giorno fa mi è capitato di incrociare un tweet molto divertente:«Ieri mi hanno offerto un macaron al pistacchio ed ho capito che tutti i miei

L’uomo che ha sparato all’urologo perché durante l’esame della prostata gli ha provocato un orgasmo: le 3 lezioni che possiamo imparare
tantra, orgasmo,

L’uomo che ha sparato all’urologo perché durante l’esame della prostata gli ha provocato un orgasmo: le

Valentina Anaam

2020-11-25 21:46

La storia è questa: il 22 agosto 2020 a Jacksonville, Florida, un uomo di 56 anni ha sparato 2 colpi di pistola al petto dell’urologo che gli aveva ap

Una partita di calcio, un gesto fuori luogo, il senso del consenso (e il Tantra)
tantra, consenso, piacere,

Una partita di calcio, un gesto fuori luogo, il senso del consenso (e il Tantra)

Valentina Anaam

2020-10-29 21:16

Il 17 ottobre 2020, nella partita di calcio inglese Manchester City - Arsenal, è successo un fatto piuttosto eclatante. Talmente eclatante che...

come farsi deludere da un Hotel a 5 stelle in centro Parigi (e cosa c’entra col Tantra)

2022-10-11 08:00

Valentina Anaam

come farsi deludere da un Hotel a 5 stelle in centro Parigi (e cosa c’entra col Tantra)

Tantra, aspettative e prime impressioni: come tutto si è "fuso insieme" durante un viaggio a Parigi...

tantra-lovers---post-ricorrenti-(23).png

Questa estate, dopo aver partecipato come relatrice al Conscious Sexuality Festival - un importante festival di Tantra internazionale, in Turchia  - sono stata molto in viaggio.

 

UK, Danimarca e… Parigi!!

 

O, almeno, in Francia ci sarei dovuta arrivare, se il destino non mi avesse messo i bastoni tra le ruote :)

 

Ma di questo magari ti parlerò in un’altro articolo, se vorrai leggerlo.

 

Tornando alla capitale francese…

 

Da tempo avevo in programma un evento a cui non potevo in nessun modo mancare:

 

una mastermind con la mia mentore.

 

Un incontro super esclusivo, per pochi e selezionatissimi (eravamo soltanto 5) che, non te lo nascondo, aspettavo da ANNI.

 

Dopo averla conosciuta online (lei vive negli USA), non ero mai riuscita a incontrarla di persona.

 

Era già tutto pronto da mesi. 

 

L’Hotel, la sala congressi, il biglietto aereo, gli itinerari da visitare nel tempo libero insieme ai compagni di corso… e pure qualche chicca gastronomica, che male non fa ;)

 

Man mano che passavano i giorni, e l’occasione di conoscere Alina si avvicinava, sentivo la tensione serpeggiarmi frizzante giù, lungo tutta la schiena…

 

Per poi fare il giro contrario e risalire!!

 

Tanto ero emozionata.

 

Già solo l’Hotel, in piena Parigi Centro, vicino alla Place de l'Opéra, la diceva lunga!

 

Uno di quei posti che già dal nome capisci essere tutto un programma…


Qualcosa come “Excelsior King Palace”... o giù di lì :-)

tantra-lovers---post-ricorrenti-(24).png

Insomma, hai capito: era davvero un’occasione speciale, che aspettavo da molto, molto tempo.

 

Anche perché io non sono di certo il tipo che, quando viaggia, passa le notti in camere pagate a peso d’oro…

 

Tutto il contrario, in realtà!!

 

La stragrande maggioranza delle volte dormo in casa di amici, godendomi la loro ospitalità e compagnia (e mi va benissimo così).

 

Però, sai, ci stava anche che fossi un pochino emozionata…

 

Alla fine parliamo di una prima volta, in un hotel di lusso, e perdipiù nel centro storico di Parigi!

 

MA - lo sappiamo bene - l’Universo spesso agisce per via misteriose…

 

… e ha ben pensato di regalarmi una lezione importante, anche in questa occasione.

 

Infatti, sono arrivata a Place de l'Opéra piena di eccitazione, entusiasmo e con aspettative stellari.

 

E, quindi… dove sta la morale??

 

La morale?

 

Beh, di certo non voglio dirti qual è la morale per te…

 

Quello che posso fare è invece raccontarti cosa io mi sono portata a casa, da questo evento:

 

il rapporto controverso che ho con le aspettative.

 

Perché - e dico davvero - quando ho aperto la mia stanza aspettandomi mari e monti, per poi ritrovarci invece una camera perfettamente “normale”…

 

Ci sono rimasta malissimo.

 

E te lo dico col cuore in mano, perché lo so che può sembrare un po’ sciocco, anche futile…

 

Ma era sul serio la mia prima esperienza di quel genere!!

 

Motivo per cui l’avevo intrisa di aspettative mirabolanti, perché così io la camera me l’ero immaginata come una specie di reggia da Re Sole.

 

“Quindi Vale… che hai imparato?? che in quel Hotel non ci tornerai più?!”

 

Beh… anche! :-)

 

Ma, soprattutto, che…

 

Le aspettative sono quella proiezione nel futuro di una nostra esperienza che rischiano di rovinare l’esperienza stessa.

tantra-lovers---post-ricorrenti-(26).png

E, infatti, molto spesso ci riescono.

 

Prima ancora di riuscire a viverla!!

 

Un dettaglio non da poco, che possiamo rivedere anche nel mondo del Tantra e della Sessualità…

 

(eh sì, alla fine torniamo sempre lì: il mio mondo è quello ;)

 

Se mi conosci da un po’, sai che spesso consiglio a chi mi segue di fare attenzione al presente, al qui e ora

 

Purtroppo, quando ci foderiamo la testa (e gli occhi) con delle aspettative - di qualunque tipo esse siano - il risultato sarà quasi sempre diverso da quello che ci aspettiamo.

 

E quindi, che succede?

 

Succede che si perde tutta la “magia” del momento, dell’improvvisazione… quel pizzico di mistero che ci fa vibrare d’eccitazione!

 

Ti basta pensare alla mia esperienza… 

 

Se non fossi arrivata in hotel con delle aspettative enormi, avrei trovato una buona stanza:

 

un materasso comodo e pulitissimo…

 

ambienti curati, ampi e raffinati…

 

tutte le cosine al loro posto…

 

Sì, insomma, gran poco - se non nulla - di cui lamentarsi!

 

Invece, arrivando col mio bel bagaglio di aspettative superlative, cos’ho trovato?

 

Una camera che ha disatteso al 100% quello che mi aspettavo.

 

Quindi…

 

La prima lezione che l’Universo mi ha mandato grazie a questa esperienza è proprio:

 

non avere aspettative.

 

La seconda, legata a doppio filo con la prima invece è…


…non farsi ingannare dalle apparenze.

tantra-lovers---post-ricorrenti-(27).png

infatti, come a volte ci affidiamo troppo alla prima impressione, quando incontriamo qualcosa o qualcuno -  una camera d’Hotel, o un altro partecipante a un gruppo di Tantra, per esempio

 

Così quell’impressione arriva proprio a condizionare le nostre aspettative future…

 

Rischiando di rovinare tutta l’esperienza.

 

E, se possiamo evitarlo, ti assicuro che è meglio farlo ;)

 

Eccoci arrivati: ti ho raccontato il mio ultimo incontro-scontro con le aspettative.

 

Tra l’altro, l’esempio dei gruppi di Tantra dal vivo non era campato per aria…

 

Infatti, capita spessissimo che i partecipanti,  durante o dopo l’evento, facciano commenti tipo “sai Vale, le sorprese migliori sono arrivate proprio da chi meno me l’aspettavo”...

 

Mentre, al contrario, quando riponevano aspettative di un certo tipo per altri partecipanti…

 

Queste venivano prontamente disattese!!

 

Vedi?

 

Sempre di aspettative e apparenze parliamo :-)

 

Che dire…

 

Se vuoi provare anche tu il brivido del mistero, rigorosamente SENZA aspettative… ;)

 

Allora puoi cliccare qui e riservare il tuo posto per il Capodanno Tantrico 2023

 

Se invece vuoi essere subito dei nostri, e tuffarti in un’esperienza dal vivo senza aspettative, ma ricca di frizzante mistero…

 

Ti basta cliccare qui e scrivermi.

 

Faremo due chiacchiere senza impegno via whatsapp, e potrai chiedermi tutto quello che vuoi.

 

Al tuo Piacere,

 

Valentina Anaam

 

 


 

P.S. ti è mai capitato di scontrarti con il tuo personale muro di aspettative disattese?

 

Sì? No??

 

Penso che sia più probabile un sì, vero?

 

Se ti va di raccontarmi la tua esperienza, puoi scriverla nei commenti qui sotto (anche in forma anonima).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder