il Blog di Sesso Consapevole

by Io Vivo Tantra

Una delle principali difficoltà nell'affrontare i temi del Sesso Consapevole è che siamo poco abituati a parlarne.


Sembra che di sesso di parli tantissimo, anche troppo, ma è molto difficile che sia un autentico "racconto di sé".

 

Pensaci: quand'è stata l'ultima volta che hai raccontato a qualcuno le sensazioni specifiche che hai provato con una certa pratica sessuale?

 

Oppure: quando hai raccontato nel dettaglio il modo in cui ti piace una certa attività?

tantrablog

Ecco, questo spazio è per te, per noi: per andare in profondità nel Sesso "detto", attraverso le parole del Tantra Integrale.

 

Benvenuta, benvenuto!

sesso2

Subscribe to the Newsletter

blog

Il rapporto ideale dura 7 minuti? Solo per il sesso “fast food”...
tantra, piacere, orgasmo,

Il rapporto ideale dura 7 minuti? Solo per il sesso “fast food”...

Valentina Anaam

2020-10-29 21:08

Il Tantra NON È un modo per "durare di più" in una lotta contro l'orgasmo.Il Tantra è (anche) ESPLORARE ORGASMI NUOVI!

come farsi deludere da un Hotel a 5 stelle in centro Parigi (e cosa c’entra col Tantra)

come farsi deludere da un Hotel a 5 stelle in centro Parigi (e cosa c’entra col Tantra)

Valentina Anaam

2022-10-11 08:00

Tantra, aspettative e prime impressioni: come tutto si è "fuso insieme" durante un viaggio a Parigi...

Come mantenere il fuoco acceso in camera da letto… anche dopo anni di relazione!

Come mantenere il fuoco acceso in camera da letto… anche dopo anni di relazione!

Valentina Anaam

2022-10-04 08:00

Ogni fuoco, si sa, va alimentato a dovere. Come un caminetto o una stufa devono essere riempite di legna da ardere per poter sprigionare il loro calor

Osho, le 93 Rolls Royce, e la provocazione terapeutica

Osho, le 93 Rolls Royce, e la provocazione terapeutica

Valentina Anaam

2022-09-27 08:00

“Ma perché non le ha vendute per fare beneficenza?!?”Così ha esclamato - proprio ieri - la mia amica americana Niav...

Che cos’è l’Orgasm Gap e perché colmarlo può essere la chiave per sbloccare il Piacere femminile

Che cos’è l’Orgasm Gap e perché colmarlo può essere la chiave per sbloccare il Piacere femminile

Valentina Anaam

2022-09-20 08:30

Hai mai sentito parlare di “Orgasm Gap”? È un neologismo (una parola nuova) che fino a qualche anno fa non esisteva, ma il cui significato è davvero d

Chi vedi nello specchio?

Chi vedi nello specchio?

Valentina Anaam

2022-09-13 08:00

Per qualcuno è un soprammobile. Per altri, un semplice oggetto che ci aiuta a prepararci, ogni giorno...E se invece fosse molto, molto di più?

Perché i monaci buddisti non si sentono mai in colpa (e come puoi riuscirci anche tu in 10 minuti al giorno)

Perché i monaci buddisti non si sentono mai in colpa (e come puoi riuscirci anche tu in 10 minuti al giorno)

Valentina Anaam

2022-09-06 20:22

Hai mai visto la foto di un monaco buddhista, con la tipica espressione tranquilla, serena e imperscrutabile che gli accarezza il volto? Uno dei loro segreti...

Chi altro ti guarda in quei momenti?

Chi altro ti guarda in quei momenti?

Valentina Anaam

2022-09-01 17:57

Forse ti sarà capitato, forse no. A me è capitato. Quella sensazione così strana, per cui ti sembra di staccarti dal corpo e vedere tutto da fuori...

Il segreto degli imperatori cinesi per comunicare con gli Dei attraverso il sesso

Il segreto degli imperatori cinesi per comunicare con gli Dei attraverso il sesso

Valentina Anaam

2022-07-26 15:29

Tra le tecniche che rientrano nell’approccio tantrico più portato alla fisicità, ne troviamo alcune di ispirazione orientale… In particolare parliamo

I macaron al pistacchio, l’orgasmo, e il senso ultimo del Tantra

I macaron al pistacchio, l’orgasmo, e il senso ultimo del Tantra

Valentina Anaam

2020-11-27 06:47

Qualche giorno fa mi è capitato di incrociare un tweet molto divertente:«Ieri mi hanno offerto un macaron al pistacchio ed ho capito che tutti i miei

L’uomo che ha sparato all’urologo perché durante l’esame della prostata gli ha provocato un orgasmo: le 3 lezioni che possiamo imparare
tantra, orgasmo,

L’uomo che ha sparato all’urologo perché durante l’esame della prostata gli ha provocato un orgasmo: le

Valentina Anaam

2020-11-25 21:46

La storia è questa: il 22 agosto 2020 a Jacksonville, Florida, un uomo di 56 anni ha sparato 2 colpi di pistola al petto dell’urologo che gli aveva ap

Una partita di calcio, un gesto fuori luogo, il senso del consenso (e il Tantra)
tantra, consenso, piacere,

Una partita di calcio, un gesto fuori luogo, il senso del consenso (e il Tantra)

Valentina Anaam

2020-10-29 21:16

Il 17 ottobre 2020, nella partita di calcio inglese Manchester City - Arsenal, è successo un fatto piuttosto eclatante. Talmente eclatante che...

Osho, le 93 Rolls Royce, e la provocazione terapeutica

2022-09-27 08:00

Valentina Anaam

Osho, le 93 Rolls Royce, e la provocazione terapeutica

“Ma perché non le ha vendute per fare beneficenza?!?”Così ha esclamato - proprio ieri - la mia amica americana Niav...

attachment-image-8b51e806-53b6-4dd0-be0e-74bca0cba6f6-600x400.jpeg

“Ma perché non le ha vendute per fare beneficenza?!?”

 

Così ha esclamato - proprio ieri - la mia amica americana Niav (compagna del training per insegnanti di Tantra che sto seguendo in Portogallo) quando è venuto fuori il discorso delle 93 Rolls Royce di Osho.

 

Conosci questa storia?

 

Se no, facciamo un passo indietro.
 

Se mi segui da un po’ e se il Tantra ti incuriosisce (o magari è già una tua passione ;), avrai di sicuro sentito parlare di Osho, maestro e mistico indiano che più di ogni altro ha saputo “tradurre” per noi occidentali il pensiero filosofico e spirituale orientale. 

 

Osho ha diffuso durante la sua vita una filosofia di risveglio spirituale, fondata su consapevolezza, gioia, libertà, amore e celebrazione della vita stessa.

 

Io stessa ho tratto grande ispirazione dalla sua visione: nei miei 18 anni di formazione, ho avuto la fortuna e il privilegio di sedere a fianco di molte Maestre e Maestri che hanno vissuto a diretto contatto con lui. 

 

(non ultima, proprio la Maestra che sto seguendo qui in Portogallo, che è stata per molti anni la sua medium)

 

Di Osho si è parlato tanto, e tanto bene.

 

Ma, come su ogni figura carismatica, anche su di lui vengono raccontate storie controverse…

 

Uno dei miti più conosciuti - tanto da scatenare critiche accese sia allora che oggi, come dalla mia amica Niav - è appunto la questione delle Rolls Royce.

 

Quante auto del genere è arrivato a possedere Osho?

 

Novantatré.

 

(c’è chi dice 99, chi dice 25, ma in ogni caso… sfacciatamente TANTE!)

 

93 Rolls Royce TUTTE uguali!!

 

(vedremo tra poco il motivo di questa strana scelta)

 

Quella che può sembrare un’apparente contraddizione - un mistico indiano che incoraggia il risveglio spirituale, ma che possiede così tanti beni materiali, del valore di milioni di dollari

 

È a tutti gli effetti una GRANDE contraddizione!!

 

E come mai una persona profonda e innovatrice come Osho si è spinta tanto in là, sapendo che avrebbe attirato critiche anche pesanti?

 

A mio avviso… 

 

Lo ha fatto soprattutto per creare provocazione.

osho-smiling.jpeg

Prima di tutto nei confronti della società americana del tempo che, tra gli anni 70 e 80, si era data a un consumismo sfrenato (e peraltro non ha più smesso, come gran parte del mondo moderno).

 

Il problema?

 

Negli States non riuscivano ad accettare che un “santone” indiano arrivasse a possedere così tanto, facendo sentire - per la prima volta - poveri anche gli americani più ricchi.

 

Ma non è tutto…

 

Perché secondo le sue stesse parole “un maestro opera per via misteriose”.

 

In questo caso, sfruttando l’invidia che 93 macchine di lusso avrebbero fatto sorgere nelle altre persone.

 

Le auto di Osho infatti non erano solo un simbolo e un affronto al consumismo e alla società turbo-capitalista che mette il profitto davanti ogni cosa…

 

Erano anche un “filtro”.

 

Servivano come barriera all’ingresso per poter accedere a lui.

 

In che modo, dici? Adesso ci arriviamo…

 

Secondo Osho stesso, se una persona non riusciva a vedere più in là delle parole, perché si fermava alla semplice apparenza

 

Allora non era pronto per ricevere il suo messaggio e i suoi insegnamenti.

 

Una persona così avrebbe perso il suo tempo, e lo avrebbe fatto perdere anche a lui.

 

Quindi, se mi domando… 

cosa mai potrà farsene una persona di 93 macchine di lusso… TUTTE UGUALI?!

 

Stessa marca, stesso modello… davvero!!

 

Per me è evidente che volessero essere un semplice messaggio

 

Un invito dedicato solo a quelle persone in grado di vedere al di là della semplice materialità.

tantra-lovers---post-ricorrenti-(18).png

Ecco, per me, il motivo di “possedere” 93 macchine identiche, senza peraltro averle mai viste tutte insieme (Osho stesso lo diceva spesso)...

 

Perché, semplicemente, la materialità effettiva che quelle auto rappresentavano non gli interessava:

 

gli interessava invece - quello sì - provocare una reazione. 

 

Metterci davanti al naso qualcosa di sfacciato su cui “proiettare” parti di noi. 

 

Perciò, qualcuno di noi ci ha visto (e ci vede) decadenza morale, vanagloria, avidità, ostentazione della ricchezza.  

 

A me, al contrario, l’immagine delle 93 Rolls Royce è stata di grande aiuto - proprio nel mio percorso di vita - per ricordarmi che Spirito e Materia non sono separati. Mai.

 

In ultima analisi, è (anche) grazie a questa immagine, e a ciò che rappresenta, che ho avuto il coraggio di lasciare il mio lavoro sicuro e ben retribuito in banca (cioè pura Materia!) per dedicarmi alla mia “vocazione” (cioè puro Spirito). 

 

Sono state le 93 Rolls Royce, nei momenti difficili, a ricordarmi che lavorare al servizio dello Spirito non doveva per forza dire “finire sotto un ponte”, come la mia mente spaventata prefigurava. 

 

Ecco perché, come ho raccontato alla mia amica Niav…

 

Sono felice che Osho non abbia “venduto le sue Rolls Royce per fare beneficenza”.

 

Se l’avesse fatto, mi avrebbe privata di un grande insegnamento.

 

Che è poi il cuore del Tantra: 

 

Spirito e Materia, natura sessuale e natura divina sono fuse insieme. 

 

E a te?

 

Che cosa viene in mente riflettendo su questi temi?

 

Che spiritualità e abbondanza materiale possono coesistere, in un Tutto armonioso di Spirito e Materia, senza che venga meno l’integrità?

 

Che l'invidia è un sentimento così potente da accecare le persone?

 

O, ancora…

 

Che le società, i governanti e le religioni “classiche” temono gli individui davvero liberi, e consapevoli?

 

(lo stesso Bush senior  era arrivato a criticare in maniera decisa Osho, forse proprio temendo il suo grande dono nel risvegliare le masse)

 

Qualunque sia la lezione che ti porti a casa, ricorda una cosa:

 

il Tantra ci invita a vedere oltre le immagini e le apparenti contraddizioni.

 

Ci invita a includere e unire, anche ciò che sembra molto separato e distante.

 

Quindi, se sei sulla buona strada per provare il Tantra, il piccolo incoraggiamento che posso darti è quello di proseguire…

 

Perché ti aspetta un viaggio meraviglioso nell’Unione.

 

Al tuo Piacere, 

Valentina Anaam

 

 

 

 

P.S. conoscevi già Osho, e la storia delle Rolls Royce?
Cosa ti sei portata o portato a casa da questo racconto?


Se ti va, sarei curiosa di conoscere il tuo punto di vista: ti basta commentare qui sotto o commentare qui, nel nostro spazio di condivisione su Tantra Lovers!

 

 

Ogni occasione di confronto e condivisione è sempre super gradita :)

 

 

P.P.S. se hai voglia di provare un'esperienza di Tantra dal vivo...

 

Dal 30 dicembre al 1 gennaio di troviamo in toscana per il Capodanno Tantrico 2023:

 

trovi tutte le informazioni che ti servono cliccando qui.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder